Home » L’idea FamilyBed®

L’idea FamilyBed®

L’IDEA DEL PROGETTO FAMILYBED® NASCE DALL’AMORE INCONDIZIONATO PER LA FAMIGLIA E DALLA VOGLIA DI RENDERE CONFORTEVOLE LA VITA DEL NEONATO SIN DAI PRIMI GIORNI.

dormire-lettoneLA NASCITA DI UN BAMBINO COMPORTA UNA NECESSARIA RIORGANIZZAZIONE DEGLI SPAZI DOMESTICI. SIN DAI PRIMI MESI DI VITA SI RENDE NECESSARIO L’ACQUISTO DI NUMEROSI ACCESSORI PER LA GESTIONE DELLE MOLTEPLICI ESIGENZE DEL NUOVO NATO.

IL NEONATO VIENE SOLITAMENTE FATTO RIPOSARE ALL’INTERNO DI CULLE E TUTTI SAPPIAMO COME IL BAMBINO RICHIEDA ATTENZIONI NOTTURNE LEGATE, AD ESEMPIO, ALL’ESIGENZA DELL’ALLATTAMENTO E/O DEL CAMBIO PANNOLINO O SOLTANTO ALLA VOGLIA DI ESSERE COCCOLATO PER POTER RIPRENDERE SONNO.

DURANTE LA NOTTE IL BAMBINO VIENE SOLITAMENTE POSIZIONATO AL CENTRO DEL LETTO, TRA LA MAMMA E I PAPA’, NONOSTANTE LA CULLA VENGA SOLITAMENTE POSIZIONATA NELLA STESSA STANZA DEI GENITORI. LA VICINANZA FISICA, INFATTI, PERMETTE AL BAMBINO DI RIADDORMENTARSI PIU’ VELOCEMENTE.

piantoUNA SIMILE ABITUDINE, PERO’, COMPORTA DEI RISCHI DI SALUTE PER IL NEONATO COSI’ COME PER I GENITORI CHE TENDONO AD ASSUMERE POSIZIONI INNATURALI E CHE NON CONSENTONO UN RIPOSO OTTIMALE.

IL PROBLEMA CHE CERCHIAMO DI RISOLVERE CON L’INVENZIONE DEL FAMILYBED® E’ QUELLO DI FORNIRE AL NEONATO E AI SUOI GENITORI UN LETTO CHE CONSENTA DI OVVIARE AI PROBLEMI DI RIPOSO NOTTURNO E DI GARANTIRE NUMEROSI ED IMPORTANTI VANTAGGI PER TUTTI.

foto(1)

FAMILYBED® E’ UN INNOVATIVO LETTO/MATERASSO, FORNITO DI UN INCAVO PRONTO A CULLARE UN NEONATO SIN DAI PRIMI GIORNI DI VITA. IL SUO SCOPO PRINCIPALE E’ ANCHE QUELLO DI SEMPLIFICARE I COMPITI NOTTURNI DEI GENITORI: LA MODERNA CULLA, DATA LA PARTICOLARE LOCAZIONE E CONFORMAZIONE, FUNGE ANCHE DA FASCIATOIO, E AL SUO INTERNO E’ FORNITA DI UNA BARRIERA DI PROTEZIONE A SCOMPARSA (TELESCOPICA) IN CORRISPONDENZA DEL LATO GENITORE.

sequenza2

“PRIMA DI DIVENTARE UNA REALTA’ SOLIDA E CONCRETA FAMILYBED® ERA SOLO UN SEMPLICE DISEGNO. RAPPRESENTAVA PER TUTTI NOI LA VOGLIA DI COSTRUIRE QUALCOSA DI VERAMENTE NUOVO ED INNOVATIVO E CHE MAN MANO, GIORNO DOPO GIORNO, PRENDEVA FORMA NELLA NOSTRA MENTE”.